0 0
Granita ai mirtilli e lamponi

Condividilo sul tuo social network:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Per quante persone:
2 vaschette Lamponi
2 vaschette Mirtilli
30 g Zucchero a velo
Mezzo bicchiere Latte di riso
qualche foglia Basilico
100 ml Panna di soia

Salva ricetta

[userpro_bookmark width="100%"]

Granita ai mirtilli e lamponi

Chicche di Natura Solarelli

Caratteristiche:

Non c’è niente di meglio di una granita alla frutta per rinfrescarsi e fare il pieno di energie!

  • 4 ore
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Ti proponiamo una ricetta facilissima preparata con le chicche di natura Solarelli, mirtilli e lamponi freschi dal sapore deciso ma con note leggermente acidule: ricetta perfetta per una merenda fresca, o come leggero dessert!

Per i più golosi è consigliata l’aggiunta di panna montata.

(Visited 275 times, 1 visits today)

Preparazione

1
Fatto

PREPARIAMO LA GRANITA

Metti i mirtilli e i lamponi in freezer e lasciarli congelare per almeno 4h.

Monta la panna vegetale con 20 g di zucchero a velo.

Frulla i mirtilli e i lamponi congelati insieme a 10 g di zucchero a velo, il latte vegetale e le foglie di basilico.

Versa in un bicchiere e guarnisci con qualche frutto fresco e la panna montata.

Conserva la granita in freezer, toglila 10 minuti prima di consumarla.

Recensioni

Non ci sono ancora recensione, lasciane una!
La ricetta delle crostatine alle albicocche, senza glutine e senza farina realizzata da Cose Buone
Precedente
Crostatine alle albicocche, senza glutine e senza farina
La ricetta del porridge con pere William Solarelli, noci e cioccolato realizzata da Cose Buone
Successiva
Porridge con Pere William Solarelli, noci e cioccolato
La ricetta delle crostatine alle albicocche, senza glutine e senza farina realizzata da Cose Buone
Precedente
Crostatine alle albicocche, senza glutine e senza farina
La ricetta del porridge con pere William Solarelli, noci e cioccolato realizzata da Cose Buone
Successiva
Porridge con Pere William Solarelli, noci e cioccolato